Sale!
ISBN: 9788881034536

Sanremo. Una nuova comunità ebraica nell’Italia fascista 1937-1945

21,00 19,95

Autore: Paolo Veziano
Pagine: 224
Immagini: no
Pubblicato: gennaio 2007

Esaurito

Compara

Descrizione

Titolo: Sanremo. Una nuova comunità ebraica nell’Italia fascista 1937-1945 di Paolo Veziano

L’insediamento degli ebrei stranieri in Riviera, attorno al 1930, non deve trarre in inganno: non si trattò di una libera scelta, ma di un’immigrazione provocata dal progressivo deterioramento della loro già precaria condizione in molti paesi dell’Europa centro-orientale. Oltre al peso di antiche e nuove persecuzioni, essi portarono nell’esilio un notevole carico di religiosità, anche in senso reale: in alcuni casi nel loro bagaglio, accanto a pochi capi di abbigliamento e oggetti cari, trovarono posto i Sacri rotoli della legge. Un piccolo, ma significativo contributo alla storiografia dei profughi ebrei in Italia viene offerto dal “caso Sanremo”, che ci offre l’occasione per misurare il grado di devastazione morale e materiale provocato dai provvedimenti contro gli stranieri. Conclude il libro un testo di Giulio Schiavoni, che ne è il maggiore studioso italiano, su Benjamin a Sanremo.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Dimensioni 21 × 13 cm

Ti potrebbe interessare…