Sale!
ISBN: 9788881031610

Il viaggio di Abdu

15,00 12,75

Autore: Eugenio Turri
Pagine: 224
Immagini: no
Pubblicato: febbraio 2004

Compara

Descrizione

Titolo: Il viaggio di Abdu. Da Oriente a Occidente di Eugenio Turri

Libro di viaggio, fiction o lezione di geografia? Il libro è tutte queste cose insieme. Abdu è un giovane e straordinario suonatore di sitar (la chitarra indiana), originario delle valli del Karakorum , con cui l’autore ha fatto amicizia e viaggiato, lasciandolo poi libero di tentare il suo volo di iniziazione verso l’Occidente , dove cercherà vanamente di inserirsi come suonatore professionista nei complessi in voga negli anni Settanta e Ottanta. Turri racconta i viaggi di Abdu in Asia , in Europa, in Africa e nelle Americhe , dove ha fatto esperienze diverse , constatando ovunque l’impossibilità di armonizzare la sua visione del mondo , la sua cultura e le sue affabulazioni mitiche di essenza mistica , con la religione laica , materialista , e con le complicazioni proprie dell’Occidente , dalle cui grandi conquiste tecniche si sentiva tuttavia attratto con sensazioni forti e trascinanti . Il mondo interiore di Abdu è filtrato dall’autore, che ha cercato ogni volta di interpretarne e coglierne la sensibilità profonda, la maniera vigile di giudicare nel mondo, che il suo continuo viaggiare lo portava a scoprire.

PREMIO CHATWIN 2004 – MENZIONE SPECIALE

Il Comitato del Premio Chatwin ha deciso di assegnare una menzione speciale al libro IL VIAGGIO DI ABDU che racconto la storia di un musicista di sitar che lascia il suo villaggio in Pakistan e arriva in occidente dove si confronta con un’altra cultura. Il libro, in cui il viaggio è strumento di profonda trasformazione, esprime con grande poesia l’incontro tra due cultura opposte.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Dimensioni 21 × 13 cm

Ti potrebbe interessare…