Sale!
ISBN: 9788881031566

Il Vallo della Patagonia

13,00 11,05

Autore: Vanni Blegino
Pagine: 176
Immagini: 19 fotografie in B/N
Pubblicato: marzo 2003

Compara

Descrizione

Titolo: Il Vallo della Patagonia di Vanni Blengino

In Patagonia, a metà Ottocento, furono costruiti 300 km di un gigantesco vallo (oltre 800 quelli previsti dal progetto iniziale): una specie di grande muraglia cinese rovesciata, per proteggere la frontiera argentina dalle scorrerie degli indios. In breve, il vallo divenne la base dell’espansione argentina verso la Patagonia: un’aggressione che divenne tentativo di etnocidio. Fra i protagonisti storici di questa vicenda vi furono l’ingegnere inglese Ébelot, il giovane naturalista argentino Moreno e il padre salesiano italiano Costamagna. Nel libro si narrano, attraverso testimonianze dirette, le grandi cavalcate collettive di rapina degli indios (i malones), le fughe, le manovre militari dell’esercito argentino nella pampa, i gauchos, le esplorazioni geografiche e scientifiche, e i salesiani.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Dimensioni 23 × 16 cm

Ti potrebbe interessare…